raggiaula

Raggi porta in Aula mozione su “No” al Referendum. Perché M5S non la denuncia?

Omniroma-REFERENDUM, TEMPESTA(PD):RAGGI PORTA IN AULA MOZIONE NO,PERCHÉ M5S NON DENUNCIA? (OMNIROMA) Roma, 28 NOV – “Autorevoli esponenti del Movimento 5 Stelle si dicono pronti a denunciare tutti i primi cittadini che utilizzeranno strutture pubbliche per fare campagna elettorale per il referendum costituzionale. Peccato che, come al solito, i pentastellati puntino il dito contro gli altri senza guardare in casa propria”. Lo dichiara in una nota Giulia TEMPESTA, esponente del Partito Democratico di Roma. “Ad esempio – continua TEMPESTA – perché il Movimento 5 Stelle non inizia denunciando la prima cittadina della Capitale che domani, in Aula Giulio Cesare, porterà in scena il teatro dell’assurdo con la discussione di una mozione per dire no al referendum? E’ questo il rispetto che ha il Movimento 5 Stelle per le Istituzioni? Senza contare il totale disinteresse di questa amministrazione verso i problemi della Capitale, una città abbandonata a sé stessa e che da 6 mesi a questa parte, arranca nel caos più totale tra delibere (poche), nomine (tante), revoche e dimissioni (troppe)”. red 281609 NOV 16 NNNN