Comunali, Tempesta: “Raggi ha la memoria corta sui disastri di Alemanno?”

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

“Davvero smemorato l’avvocato Raggi: prima dimentica il suo praticantato nello studio legale Previti, mentre oggi, quasi fosse sbarcata dalla luna, finge di non ricordare i cinque anni disastrosi dell’amministrazione Alemanno. Anni in cui, ad esempio, le municipalizzate venivano saccheggiate e occupate da parenti e amici. Ma tutto questo, oggi, di fronte all’opportunità politica di trovare terreno fertile tra gli elettori della destra, passa in cavalleria. Evidentemente il ‘no alla vecchia politica’ di qualche giorno fa, per la Raggi e per la premiata ditta Grillo-Casaleggio è soltanto un lontano ricordo, proprio come i cinque anni di amministrazione Alemanno”.

Lo dichiara in una nota Giulia Tempesta, già vicecapogruppo del Partito Democratico in Campidoglio.

Altri articoli