Unioni Civili, Tempesta-D’Ausilio (PD): “Isterismi non aiutano, abbassare toni”

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

“L’istituzione del registro delle unioni civili in Comune è una battaglia per l’uguaglianza dei diritti che le forze politiche della maggioranza, e non solo, stanno portando avanti con determinazione e impegno”. Lo dichiarano in una nota Francesco D’Ausilio e Giulia Tempesta, rispettivamente Capogruppo e Vice Capogruppo del Partito Democratico di Roma Capitale.

“In soli sei mesi – aggiunge – abbiamo compiuto un atto rivoluzionario, approvando un testo in commissione che adesso dovrà approdare in aula Giulio Cesare. Il Partito Democratico rivendica questa battaglia con orgoglio e non accetta lezioni da chi in questi anni ha ottenuto pochissimi risultati e consenso intorno al tema dei diritti della comunità Lgbt.

Stiamo lavorando giorno dopo giorno per creare le condizioni necessarie affinché la delibera venga approvata in tempi rapidi. Per questo motivo, facciamo appello a tutte le forze politiche e alle associazioni a mantenere un profilo più istituzionale, perché inutili isterismi e la ricerca di una piccola visibilità non aiutano a portare a casa il risultato.

La nostra non è una battaglia di facciata come qualcuno pensa, anche perché questa amministrazione si è già distinta con un provvedimento in favore della settimana rainbow approvato da tutte le forze politiche”.

Altri articoli