APPROVATO IL PRIMO BILANCIO DELL’AMMINISTRAZIONE GUIDATA DA ROBERTO GUALTIERI

Dopo una lunga maratona, nella notte abbiamo votato il bilancio, il primo della nuova amministrazione guidata da Roberto Gualtieri. Un bilancio che abbiamo definito di rilancio e rinascita per una Roma più accogliente, più pulita, più innovativa, più sostenibile. Un bilancio in parte ereditato, per ovvie ragioni, ma su cui abbiamo voluto lavorare e incidere fin dal momento in cui ci siamo insediati, per rafforzare con maggiori investimenti settori cruciali e far ripartire dopo anni di stasi la macchina amministrativa. Ci impegniamo a rispondere alle esigenze urgenti della nostra città, come abbiamo fatto con la pulizia straordinaria, ora avviata verso un percorso di normalizzazione; parallelamente lavoreremo sodo per raccogliere le grandi sfide dei prossimi anni, a partire dal PNRR fino al Giubileo del 2025.

Ci sono fondi in più per i municipi di Roma Capitale che dovranno fronteggiare, una volta per tutte, la sfida del decentramento amministrativo; un incremento importante sul settore delle politiche sociali, al fine di combattere queste odiose disuguaglianze che il Covid ha enormemente acutizzato, non solo geografiche, tra centro e periferia, ma di opportunità e di diritti. Un lavoro è stato fatto anche sulla scuola, a partire dall’abbassamento delle tariffe dei nidi, in favore delle famiglie più fragili. Un incremento di fondi anche per il settore del turismo e della cultura, a partire dalla prossima Estate Romana, settori su cui riponiamo la speranza di una ripresa, anche economica, dopo questa ennesima recrudescenza della pandemia.

Da Presidente della Commissione Bilancio consentitemi di esprimere grande soddisfazione per il lavoro svolto in aula e ringrazio per questo tutti i consiglieri, a partire da quelli della maggioranza. Grande soddisfazione anche per il recepimento di molti ordini del giorno e indicazioni delle forze politiche di opposizione, un lavoro proficuo svolto in Assemblea Capitolina come non si vedeva da tempo.

Siamo solo all’inizio, avremo modo di lavorare fin da subito sui progetti e impiegare tutte le risorse disponibili, per assicurare i servizi necessari alle romane e ai romani. Dobbiamo ancora percorrere molta strada per restituire alla Capitale la dignità che merita. Sappiamo che le difficoltà non mancheranno, da parte nostra ci metteremo ogni sforzo possibile per onorare i nostri impegni.

Altri articoli

Roma, il PD e la Città.

Possiamo fare tutte le analisi che vogliamo. Possiamo impiegarci giorni, addirittura mesi. Possiamo analizzare numeri e dati. Il punto di arrivo sarà sempre lo stesso:

Leggi tutto »