Bilancio, Tempesta: “Da gomitate a minacce, Rossin in fuorigioco”

“Il consigliere Rossin, evidentemente non pago di aver dato vita a una delle peggiori pagine mai viste nell’Assemblea capitolina, oggi passa alla minacce. Un atteggiamento che appare sempre più incompatibile con i lavori di un’assemblea elettiva. Inoltre, non si dimostra campione di coerenza. Dalle scuse di domenica è passato alle intimidazioni. Altro che moviola, Rossin è costantemente in fuorigioco”.

Lo afferma, in una nota, Giulia Tempesta, vice capogruppo Pd in Assemblea capitolina.

Altri articoli

LA CASA SIAMO TUTTE!

La Casa Internazionale Delle Donne ha ottenuto il comodato d’uso gratuito per l’immobile di via della Lungara, per cui finalmente si riconosce il suo valore

Leggi tutto »