Cimiteri al collasso, si svolga subito consiglio straordinario

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

A Roma da tempo c’è una situazione incredibile, oserei dire scandalosa, a cui né la Sindaca né la Giunta stanno dando alcuna risposta: i cimiteri romani sono al collasso.

Siamo a conoscenza dei gravi e irrisolti problemi dei tre grandi cimiteri romani e degli impianti crematori, situazione fortemente acuita dai tanti decessi dovuti all’emergenza sanitaria. Centinaia di bare accatastate nei depositi, centinaia di salme in attesa di una degna sepoltura, tantissime famiglie che oltre al dolore della perdita di persone care, non sanno nemmeno dove seppellirle. Alla memoria di giunta di quattro anni fa, che fotografava una situazione già al limite, la Sindaca e la Giunta non hanno dato alcun seguito, sottovalutando di fatto una questione così importante per la città.

Da tempo con le colleghe Valeria Baglio e Ilaria Piccolo denunciamo questa gravissima situazione nelle commissioni, la settimana scorsa abbiamo dovuto chiedere a firma di tutte le opposizioni un consiglio straordinario. Si faccia presto chiarezza, si convochi subito il consiglio e la Sindaca venga in Aula a spiegare alla città cosa intende fare per porre rimedio a questa ennesima, incredibile inadempienza.

Altri articoli