Patto per il Lazio, da Meloni e Raggi inutile piagnisteo

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

Giorgia Meloni oggi si stupisce del fatto che il centrosinistra, con il premier Renzi e il presidente della Regione Zingaretti, abbiano destinato un finanziamento epocale a interventi strutturali nella Capitale d’Italia. Prima di lei lo stesso stupore aveva colpito Virginia Raggi. Anziché apprezzare che questo sia stato fatto per il bene di Roma e a prescindere da chi sarà il nuovo sindaco, Meloni e Raggi polemizzano sul fatto che lo si faccia prima delle elezioni. Lo trovo significativo. Evidentemente i loro partiti aspetterebbero di conoscere l’esito del voto prima di sbloccare i fondi che servono alla città. Forse allora farebbero bene a non parlare di amore e coraggio per la nostra città. Hanno a cuore solo il loro. Non ‪#‎tuttaRoma‬.

 

Altri articoli