UNA “CASA DELLA PARTECIPAZIONE E DELLA MEMORIA” NEI LOCALI DI VIA TARANTO CHE FORZA NUOVA AVEVA OCCUPATO

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

L’immagine qui sotto ritrae i locali di Via Taranto di proprietà dell’Ater che per anni sono stati occupati da Forza Nuova, che lì dentro aprì anche un pub.

Per tanto tempo, il Pd del VII municipio, i Giovani Democratici, l’Anpi, associazioni e comitati hanno prodotto esposti e segnalazioni al fine di ripristinare la legalità e riconsegnare ai cittadini i locali occupati abusivamente. Se ne è occupato a più riprese anche Massimiliano Coccia nelle sue note inchieste.

Dopo aver incalzato per anni il Comune di Roma e la Sindaca Raggi con vari atti e interrogazioni e votato anche una mozione in Assemblea Capitolina promossa dal Partito Democratico, a novembre dello scorso anno, c’è stato lo sgombero.

Proprio ieri, in occasione del 25 aprile, la Regione Lazio ha annunciato che in quei locali sorgerà la prima di una serie di “Case della Partecipazione e della Memoria”, luogo aperto per tutti i cittadini.
Un risultato importante, da rivendicare con orgoglio!

Altri articoli